Sinferie รจ la tua Agenzia turistica di fiducia.
Elenco località:
Cerca hotel in tutto il mondo!


Clicca e cerca la tua vacanza!



Descrizione:

LO SPETTACOLO STA PER INIZIARE

TURANDOT
VENERDI' 13 LUGLIO
Dramma lirico in 3 atti di Giacomo Puccini - Libretto di Giuseppe Adami e Renato Simoni
In Cina, in un mitico «tempo delle favole», viveva una bellissima e solitaria principessa (Turandot), nella quale albergava lo spirito di una sua antenata violentata e uccisa. Da ciò nasceva l’orrore di Turandot per gli uomini. Il popolo di Pechino e l’Imperatore suo padre (Altoum) le fanno però pressione affinché si sposi. Ella alla fine accetta di sposare solamente il giovane nobile che sarà in grado di sciogliere i tre enigmi da lei proposti: se fallirà, però, morirà. Calaf, principe tartaro spodestato decide di provare a risolvere gli enigmi.Fra la folla ritrova il vecchio padre (Timur) e la fedele schiava Liù (da tempo segretamente innamorata di Calaf) che tentano inutilmente di fargli cambiare idea. Calaf si ritrova faccia a faccia con la “bella di ghiaccio” di cui riesce a risolvere tutti e tre gli enigmi. Turandot è ovviamente disperata e Calef le propone a sua volta un enigma: se prima dell’alba la Principessa riuscirà a scoprire il suo nome, egli morirà. Altrimenti diventerà il suo sposo. Turandot, riesce a rintracciare Timur e Liù, ma entrambi taceranno, anzi, Liù si suicida. Alla fine sarà lo stesso Calaf a rivelare alla principessa il proprio nome, ma solo dopo essere riuscito a darle un bacio appassionato. Turandot,andrà con Calaf davanti all’imperatore suo padre ed al popolo, annuncerà trionfante di aver finalmente scoperto il nome dello straniero: Il suo nome è “Amor”.

CARMEN  **nuova produzione**
SABATO 25 AGOSTO
Opera comique in 4 atti di Georges Bizet - Libretto di Ludovic Halevy e Henri Meilhac
La storia è la semplice storia di un amore che nasce, cresce e muore in cuori ardenti ed impetuosi. Carmen, è un personaggio complesso: è civettuola e seducente nella voluttuosa habanera del primo atto (l’amour est un oiseau rebelle), funerea (nell’Aria delle Carte), fatale e spavalda, come un’eroina delle tragedie classiche, nell’epilogo finale quando sembra offrirsi al coltello di José. La storia già di per sé è bellissima, con la musica di Bizet ricca di colore nei motivi pittoreschi e folcloristici, nelle danze popolari e nelle canzoni, piena di impeto, di ardore, di contrasto fra i festosi motivi zingareschi e l’incalzare drammatico dell’azione, diventa un vero capolavoro, trascinante ed avvincente.


PROGRAMMA
Partenza in pullman gran turismo dalla Valtellina. Arrivo a Verona, tempo libero a disposizione. Ingresso all’Arena per assistere all’opera (inizio spettacolo alle ore 21.15, si consiglia l’entrata almeno due ore prima dell’inizio spettacolo) al termine partenza per il rientro previsto in nottata.
Consigliamo di munirsi di libretto dell’opera, è possibile acquistarlo nei chioschi fuori l’arena, binocolo e pila per leggere il libretto.
I posti prenotati sono su gradinata non numerata.
Possibilità di prenotare la poltrona numerata, se disponibile, con supplemento di Euro 65.

 

CONDIZIONI E PREZZI COME DA CATALOGO SINFERIE TOUR E CROCIERE 2018
http://www.sinferie.it/files/foto/b188635fb356d10c4247dc0342855fb6.pdf

LA QUOTA COMPRENDE: viaggio a/r con pullman gran turismo, ingresso all'Arena, assicurazione sanitaria.
LA QUOTA NON COMPRENDE: supplemento di Euro 65 per poltroncina numerata, tutto quanto non espressamente indicato alla voce "la quota comprende".
Il viaggio verrà effettuato al raggiungimento di un minimo di 30 partecipanti